.:: Progetto tutela proprietà industriale ::.

Progetto Tutela Proprietà Industriale > Marchi+ > Come fare per accedere alle agevolazioni

Come fare per accedere alle agevolazioni

uploaded/img/informazioni.jpg

1. Verificare attentamente il possesso dei requisiti richiesti alla data di presentazione della domanda di agevolazione (vedi punto 4 del Bando).

2. Individuare la Misura per cui si richiede l'agevolazione e verificare i presupposti affinché si possa accedere alla Misura individuata (punto 6 del Bando).

3. Compilare il form on line. La compilazione del form è obbligatoria e consente l'attribuzione del numero di protocollo da riportare necessariamente nella domanda. Il form sarà attivo  a partire dal 4 settembre 2012  ( 120° giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del comunicato relativo al Bando ) e sino all'esaurimento delle risorse disponibili.

4. Predisporre la domanda di agevolazione secondo le indicazioni richieste e corredarla dei documenti necessari (vedi punto 7 del Bando).

5. Inviare la domanda di agevolazione entro 5 giorni dalla data di assegnazione del protocollo,  attraverso una delle seguenti modalità:

  • tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: impreseptpi@legalmail.it;
  • tramite raccomanda A/R a: Retecamere scrl, Piazza Sallustio 21, 00187, Roma.

Non è consentita la consegna a mano della domanda di agevolazione.
Per la validità della domanda fa fede la data di arrivo della PEC all'indirizzo sopra indicato o il timbro postale di spedizione in caso di invio tramite raccomandata A/R. In tale ultimo caso, non saranno prese in considerazione le domande di agevolazione che, pur spedite entro i tempi indicati (5 giorni dalla data di assegnazione del protocollo ottenuto mediante compilazione del form on line) perverranno oltre il termine di 10 giorni dalla data di assegnazione del protocollo.

La domanda inoltrata tramite PEC potrà essere inviata unicamente dall’indirizzo PEC dell’impresa richiedente. In tal caso, la domanda e i relativi allegati dovranno essere trasmessi in formato PDF. Nell’oggetto della e-mail si dovrà riportare la seguente dicitura: “Progetto Tutela Proprietà Industriale - IMPRESE”.
La domanda spedita per posta, dovrà riportare sulla busta nella facciata in cui è scritto l’indirizzo, la seguente dicitura: “Progetto Tutela Proprietà Industriale - IMPRESE”.

Non saranno prese in considerazione le domande:  

  • per le quali non si sia proceduto alla compilazione del form online per l’attribuzione del protocollo;
  • inviate prima del 4 settembre 2012 ( 120° giorno successivo alla data di pubblicazione del comunicato relativo al Bando );
  • inviate oltre il 5° giorno dalla data di assegnazione del protocollo attribuito  mediante compilazione del form on line;
  • inviate entro il 5° giorno dalla data di assegnazione del protocollo attribuito  mediante compilazione del form on line ma pervenute oltre il termine di 10 giorni dalla data di assegnazione del protocollo;
  • non inviate secondo le modalità richieste;
  • presentate da soggetti diversi da quelli indicati al punto 4 del Bando;
  • non sottoscritte dal legale Rappresentante dell’impresa;
  • non compilate secondo il modello di domanda di cui all’Allegato 2 o Allegato 3;
  • prive degli allegati richiesti.

Le spese devono essere state sostenute tra la data di pubblicazione nella G.U. del comunicato relativo al bando in oggetto e la data di presentazione della domanda.

6. Le risorse saranno assegnate con procedura valutativa a sportello, ai sensi dell'art. 5 comma 3 del D.Lgs 123/98, secondo l'ordine cronologico di assegnazione del protocollo al momento della compilazione del form on line e sino a esaurimento delle risorse stesse. L'istruttoria delle domande si conclude entro 45 giorni dalla data di assegnazione del protocollo attribuito mediante compilazione del form on line.

7. Per ulteriori informazioni relative al Bando è possibile: